Le Posizioni del Travaglio

La posizione del sonno (sul fianco sinistro)

– favorisce il riposo
– migliora l’ossigenazione del bambino
– favorisce la progressione del travaglio se alternata alla deambulazione

La posizione inginocchiata

Siete in ginocchio sul letto piegate in avanti appoggiata al compagno o su alcuni supporti.
– permette di sfruttare la forza di gravità
– aumenta le dimensioni del bacino e facilita l’accesso per il massaggio alla schiena
– permette movimenti ondulatori

La posizione del gatto (carponi)

Siete inginocchiate e piagate in avanti sostenendo il vostro peso con le braccia.
– riduce il dolore lombare
– riduce la pressione esercitata sul sacro dalla testa
– favorisce il dondolio del bacino

– è però particolarmente stancante

La posizione genupettorale

Le spalle sono più in basso rispetto al bacino.
– è indicata nel prolasso di funicolo
– riduce il dolore lombare
– permette i massaggi
– neutralizza la gravità

La posizione eretta

Siete in piedi o appoggiate al letto o al vostro compagno.
– permette di sfruttare al meglio la forza di gravità
– favorisce la flessione della testa
– associata a movimenti ondeggianti del bacino riduce il dolore delle contrazioni.

La posizione accovacciata

Può essere assunta dal momento in cui la dilatazione del collo dell’utero è completa e sentite la voglia di spingere.
– aumenta i diametri del bacino
– aumenta la sensazione di premito
– favorisce la rotazione della testa